Home » Processionaria

Processionaria

Processionaria

Processionaria - Italpigne srl
I gruppi di larve di procssionaria si spostano quasi sempre in fila indiana e si compattano quando raggiungono il loro nido bianco di seta. Il nido viene usato per rideporre le uova. da giovane si presenta come una larva da 1 cm fino a 3 cm e mezzo dotata di numerosi peli irritanti per l'uomo che usano come tecnica di difesa.
06/06/2011 commenti (0)

Lotta alla Processionaria

Lotta alla Processionaria - Italpigne srl
La Italpigne da anni si occupa anche della lotta e distruzione dei nidi di Processionaria del pino (Thaumetopoea Pityocampa) Attacca in prevalenza piante della specie: Pinus Nigra e Pinus Sylvestris,
ma danneggia anche: Pinus Halepensis, Pinus Pinea, Pinus Pinaster, Pinus Strobus e raramente anche Larici e Cedri. Localizzati soprattutto sulle cime e agli apici dei rami laterali, a partire dalla fine di autunno inizio inverno, l'osservazione dei nidi bianchi lascia pochi dubbi sulla presenza di questo pericoloso insetto molto nocivo anche per l'uomo, i danni provocati possono esere modedesti o assumere notevole gravità. La prudenza dunque vuole che i bruchi Processionanti non vengano mai toccati, nè i loro nidi aperti anzi si suggerisce una volta avvistati allontanarsi immediatamente dalle piante infestate e chiamare al più presto una ditta specializzata per la disinfestazione. Dal 1998 la lotta a questo insetto è obbligatoria (D.M. 17.04.1998) Ci sono diversi metodi per combattere questo pericoloso insetto ma quello più sicuro ed efficace è tagliare i rametti dove si trovano i nidi e bruciarli.
06/06/2011 commenti (0)
Italpigne srl

Italpigne srl

Ci prendiamo cura delle piante fin dalla nascita.

Italpigne srl

il verde è vita

il verde è vita